Ci andrà gia bene se non scoppierà una guerra

contadino

Ma lo volete capire che se anche i grillini o chi per loro riuscissero a tagliare le unghie alla casta, a eliminare una camera, tutte le auto blu, le provincie, gli enti inutili, le liquidazioni d’oro, le maxipensioni dei parlamentari e dei boiardi di Stato, gli sprechi pubblici eccetera, il risparmio ottenuto sarebbe ridicolo, visto che nessun statale perderebbe il posto, e nessun pensionato la pensione?

Si capirebbe solo meglio, a quel punto, la drammaticità della crisi. Non c’è più industria, né piccola né grande, e non si può vivere di servizi e paghe pubbliche. E’ una crisi continentale ed epocale, questa, strutturale e planetaria (nel senso che i nodi economici fra occidente e oriente/sud del mondo stanno venendo al pettine), aggravata dall’aspetto finanziario, monetario e speculativo. Non esistono soluzioni a breve. Mettetevi l’animo in pace, e se avete un orto cominciate a coltivarlo.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Ci andrà gia bene se non scoppierà una guerra

  1. michele ha detto:

    ….ci è voluto un po’ di tempo, ma finalmente leggo un commento sensato sulla crisi (particolarmente condivisibile il contenuto del primo paragrafo, che nn si allontana troppo da un poco noto intervento pubblico fatto abbastanza di recente da Piero Giarda).

  2. Brunello ha detto:

    Coltiviamo l’orto e compriamoci una stufa su cui si possono cuocere i cibi e scaldarci!
    Finalmente qualcuno che pensa! Bravo Manlio!
    Brunello

  3. Brunello ha detto:

    Rileggendo: la guerra, più vicina di quanto non si pensi…..

  4. Massimo Gioggia ha detto:

    Ciao Manlio! Lo sai che da un po’ di tempo, pur occupandomi sempre di questioni economiche & c. … mi sono comprato una stufa e (in joint vventure con il mio vicino) mi sto facendo l’orto? Un caro saluto a tutti voi! Massimo Gioggia (Biella)

  5. Ettore ha detto:

    Bravo Manlio, si chiama crisi strutturale. Dovremo rassegnarci a cambiare tenore di vita.

  6. Peter Lombard ha detto:

    Se dal taglio delle unghie si ricavasse anche solo una stufa e un vaso con del basilico sarebbe comunque un passo,il primo passo!L’acqua ci mette tempo ad erodere una roccia ma alla fine ci riesce!Grillini o non grillini tante gocce fanno un rigagnolo,tanti rigagnoli fanno un ruscello e tanti ruscelli fanno un fiume…….Caro Manlio non lasciare che la tua goccia evapori solitaria,giudica meglio le gocce anche se per te hanno una parvenza rossastra.Il mondo è formato da una maggioranza che vive di fatto come una minoranza senza peso!!Ci avesse pensato qualcuno, oggi maturo o pensionato,a limitare quella crescita esponenziale di chitina…..Vuoi mettere la soddisfazione di non dover più pagare la manicure per il mantenimento di quelle sudice unghiacce??Stufa ed orto sono una scelta eremita,un isolamento dalla SOCIETA’ !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...