Presagi

Ho il giardino pieno di cornacchie grosse come tacchini, a Cavoretto.
Peccato che siano brutte ed aggressive (ammazzano i gattini, rubano persino il cibo ai cani nella ciotola) e facciano quel cra cra tanto sgradevole…
Se no le adorerei, talmente sono intelligenti.
S’inventano sistemi ingegnosi per nutrirsi: in Giappone hanno imparato a distinguere i colori dei semafori, posano le noci a terra prima che scatti il verde, le fanno schiacciare dalle auto e tornano a mangiarsele durante il rosso.
In un esperimento condotto all’Università di Cambridge, quattro corvi sono stati messi di fronte ad un bicchiere stretto, dove non potevano infilare la testa. In esso galleggiava un verme, ma fuori dalla portata del loro becco, perché il livello dell’acqua era troppo basso.
Quando i ricercatori hanno messo accanto al bicchiere un mucchietto di sassi, i pennuti (proprio come narra Esopo nella favola “il corvo e la brocca”) li hanno buttati uno ad uno nell’acqua facendone innalzare il livello finché il verme è stato a portata di becco.
L’ho detto, sono bestie che capiscono.
Secondo gli etologi sono fra le più intelligenti.
Se la giocano alla pari coi primati, come prossimità all’uomo. Fabbricano attrezzi… osservano… ricordano… risolvono i problemi…
Stamane, mentre ascoltavo alla radio i commenti pessimisti sulla crisi, le guardavo becchettare sull’erba, tutte tronfie.
A un certo punto il mio lupo è andato a fare il suo bisogno mattutino nei paraggi, e loro si son limitate a spostarsi, senza volar via. Hanno aspettato che il cane se ne andasse, poi si sono avvicinate a beccare la sua merda ancora calda.
La crisi… i corvi che risolvono i problemi…
Era un presagio od un suggerimento?
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Presagi

  1. michele ha detto:

    a me i corvi fanno ridere, perchè sembrano la versione animalesca dei “tamarri”. A farci caso, hanno molti comportamenti in comune: il verso “urlato”, il ringalluzirsi quando si avvicinano in gruppo, lo sguardo truce…
    Saluti.
    Michele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...