Archivi del mese: febbraio 2012

Lavande gastriche

Proust scrisse che gli odori e i sapori portano “sulla loro stilla quasi impalpabile, senza vacillare, l’edificio immenso del ricordo”. Ma  a me quella pasta di meliga alla lavanda non ricordava niente. Sembrava solo che fosse stata posata a lungo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

La ruota panoramica

Il caffè troppo dolce perché lo lasci a raffreddarsi un po’, poi lo rizuccheri senza ricordare che l’avevi già fatto. Il freddo alle gambe. Il sonno leggero. Confondere i nomi dei famigliari. Nascondere la roba e non trovarla più. Segnarti … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Il principe dei fori

A volte mi chiedo come ho fatto, da adolescente, a “filare” senza la festa di San Valentino. La festa degli innamorati, si sa, è solo un’americanata, un’invenzione furbesca strombazzata dai media per farci comprare regalini, fiori, o almeno un bigliettino … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Campioni di schettinaggio

Il furto di Lusi, tesoriere del disciolto Partito della Margherita, è passato quasi sotto silenzio su Fb. Erano tutti distratti dal gelo e dalla neve (novità assolute dell’inverno alle nostre latitudini) e si sa che distrazione caccia distrazione… Eppure non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti