La gara del paracadute ciulòiro

 

Lo sapevo che il post sul differenziale di libido fra maschi e femmine avrebbe scatenato le proteste di molte amiche, specie in privato. Ma la natura funziona così, non c’è nulla da fare. Basterebbe il buonsenso e la testimonianza della gente a confermarlo, senza bisogno di prove scientifiche. Eppure cade a fagiolo l’articolo di Tuttoscienze dove Stephan Hamann, della Emory University of Atlanta spiega perché gli uomini si arrapano più delle donne, anche davanti alle immagini porno. Secondo Hamann è una questione di amigdala e ipotalamo, centri cerebrali deputati, tra l’altro, all’elaborazione d’immagini a forte valenza emotiva. Nei maschi funzionano più che nelle femmine. Si potrebbe quasi dire che l’ipotalamo ce l’hanno solo le donne. Noi abbiamo l’ipertalamo. Anzi, anche l’ipersofà, l’ipersedile di auto, l’ipercamporella, l’ipertutto. Basta che ce la diano.

Ma valeva la pena, benedetti yankees, spendere soldi e tempo per scoprire che la mela piace a Adamo più di quanto non piaccia ad Eva la banana? Lo dice anche l’antropologia: se la libido maschile non fosse superiore a quella femminile, ci saremmo già estinti da un bel pezzo. E lo conferma anche la “gara del paracadute”, esperimento virtuale che ho inventato per convincere i (pochi) dubbiosi. Prendasi un maschio strafico (tipo Brad Pitt) e una donna stracesso (tipo figlia di Fantozzi) e li si paracaduti insieme 100 volte, nei posti più diversi del pianeta, col patto che i due, appena atterrano, devono cercare un partner di sesso opposto con cui ciulare, senza pagarlo e senza usargli violenza. Chi ce la fa per primo, fa punto. Avete un solo dubbio che vincerebbe la donna? Io no. Per me vincerebbe 100 a zero. 99 a uno solo se atterra su Niki Vendola.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

12 risposte a La gara del paracadute ciulòiro

  1. Anonimo ha detto:

    mi aspettavo commenti su quel che è successo sul campo di Torino-Genoa. Strano questo silenzio da parte sua.

  2. Anonimo ha detto:

    forse perchè Manlio NON considera degni della parola “tifoso” i protagonisti, e il silenzio è il peggior disprezzo.
    e così ho dribblato il commento sul post di oggi… cli_

  3. Anonimo ha detto:

    Quell’articolo poteva scriverlo su Tutteballe invece di Tuttoscienze, quel pirla di Hamann. . noi non abbiamo bisogno di arraparci davanti alle immagini porno, ci arrapiamo direttamente davanti al prodotto in carne ed ossa. .e non importa se è giovane e bello oppure avanti con gli anni e un cesso come dici tu, ci arrapiamo semplicemente se ne siamo innamorate. Sempre che il prodotto abituato ad arraparsi così tanto davanti alle immagini tenga l’arrapatura anche davanti alla realtà. .
    Come su Toro-Genoa, davanti alla realtà non parlate più . .
    Teresina.

  4. Anonimo ha detto:

    Pienamente d’accordo con Teresina (esclusa l’ultima frase “Come su…..)

  5. Anonimo ha detto:

    Teresina, non ho capito il senso del suo post… potrebbe rispiegarmelo? Grazie
    Ale Bj

  6. Anonimo ha detto:

    , d’accordo su tutto con Teresina.

  7. Anonimo ha detto:

    cercherò Ale Bj, Hamann conosce l’amigdala e l’ipotalamo,centri cerebrali deputati all’eborazione delle immagini a forte valenza emotiva e tante altre cose, ma credo non conosca sua moglie, se ce l’ha, se non ce l’ha è perchè scrive quegli articoli. . .
    E per il primato in arrapamento tra maschi e femmine, non si può neanche fare una gara, noi siamo molto più avanti. . Loro si arrapano davanti a delle immagini porno di belle gnocche..(usando occhi e mani, anzi mano) Noi ci arrapiamo nella stessa misura, ma con altre motivazioni, usando occhi, testa, cuore, mani, pancia, ecc..
    ma penso che tu l’avessi capito benissimo il senso.. Saluti, Teresina.

  8. Anonimo ha detto:

    , Il silenzio è l’incubatrice dei peggiori comportamenti squadristici, sui campi di calcio e altrove, naturalmente

  9. Anonimo ha detto:

    Per Teresina: implicitamente dai ragione a Hamann. Vedi quante cose hai dovuto elencare come necessarie alle donne per arraparsi “in egual misura” coi maschi, ai quali invece basta, come tu stessa riconosci, una foto?
    Per l’anonimo dei commenti 1 e 8 (penso sia lo stesso autore): perché mai il silenzio dovrebbe essere “l’incubatrice dei peggiori comportamenti squadristici, sui campi di calcio e altrove, naturalmente”? Forse che i monaci di clausura votati al silenzio diventano pericolosi squadristi? E’ un’affermazione apodittica, e quel “naturalmente” aggiunto in fondo la rende fastidiosamente autoreferenziale. E’ anche una contraddizione in termini, perché lo squadrismo (penso che si alluda a quello politico, comunista e fascista) non è mai stato silenzioso. Anzi, il contrario.

  10. Anonimo ha detto:

    noi ci arrapiamo meglio, e forse voi non sapete usare le altre cose. .
    Teresina.

  11. Anonimo ha detto:

    … discorsi del… cazzo…
    inviterei l’autore del blog a farsi visitare…
    ha un chiodo fisso… il SESSO… forse è impotente?… o è troppo potente?

  12. Anonimo ha detto:

    @Teresina: grazie per la risposta, più che altro non riesco a capire il nesso con Toro- Genoa…
    @Anonymous: benchè Manlio sia simpatizzante del berluska, non è così presuntuoso, e quando parla del sesso lo fa con cognizione di causa e tanta tanta ironia…
    Ale Bj

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...