Ci mancava solo il Ciuccariello

Il popolo granata è in subbuglio perchè “Mister X”, il miliardario che vorrebbe comprare il Toro, ha finalmente svelato la sua identità. Purtroppo la sua scheda non è il massimo, per riscuotere credibilità: pugliese per origine e residenza, Ciuccariello per cognome, arcimiliardario per eredità. A chi mi ha chiesto un parere (tanti, troppi, senza sapere che sono l’ultima persona al mondo adatta a darlo) ho risposto solo che per me si tratta di un malinconico “déjà vu”. Una volta si parlava di sceicchi. Poi sono entrati in scena i miliardari russi o baltici (ricordate il Léttone di Cimmi?), adesso siamo passati agli ereditieri. Al prossimo giro i vincitori di lotterie?

Déjà vu. Mi tornano alla mente i vari toto-presidente degli ultimi 20 anni… Ai tempi di Goveani (prestanome di Borsano) si facevano i nomi di Maina, Miroglio, Ferrero… e arrivò Calleri. Svendette Bobo Vieri e mezza rosa, sterilizzò per sempre il vivaio e rase al suolo il Filadelfia, complice “faccia da loculo” Novelli. Poi fu la volta dello sceicco, il misterioso miliardario delle Filippine: come suoi prestanome arrivarono i tre genovesi, e cominciò l’altalena fra A e B. Dopo di loro arrivò Aghemo, prestanome di Cimminelli, a sua volta prestanome di Giraudo: mentre la Juve si pappava il Delle Alpi il Toro fu fatto fallire, e fu salvato dalla serie C2 (in extremis) solo dai lodisti. Il resto lo ricordate: il sanguinoso braccio di ferro Giovannone-Cairo (io, lodista, fui preso a schiaffi in piazza dagli ultras), le aspettative deluse, le promesse mancate, le salvezze risicate… e siamo ad oggi. Adesso bussa alla presidenza un ereditiere (?) pugliese, monarchico, con tre fallimenti (di pizzerie al taglio!) sulle spalle. Non è tutto questo un dèjà vu?

Per me tutta la tragedia (o farsa…) degli ultimi 15 anni granata è solo la vendetta del Filadelfia abbattuto. E’ un’affermazione sciamanica, indimostrabile, ma almeno ha il fascino di quei mondi paralleli e di quelle diverse dimensioni che dopo la morte di mia figlia ho imparato ad esplorare. Finché il Filadelfia non sarà ricostruito (anche se in dimensione ridotta, non da campionato) e il Toro non ci metterà la sede e un rinato vivaio, gli spiriti di Superga continueranno a chiedere vendetta. E avremo sempre presidenti-burla, sedi indecorose, stadi inadatti, intrallazzi politico-edilizi, giocatori indegni della maglia, sfiga nel gioco (pali, infortuni, arbitraggi ostili) e via dicendo… Non ho nulla per provarlo. “Sento” solo che là, fra quelle erbacce e quelle rovine, sono sepolte la nostra identità e la nostra fortuna, in attesa che qualcuno le dissotterri. Sempre che arrivi in tempo.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ci mancava solo il Ciuccariello

  1. Anonimo ha detto:

    Mah!…Ne abbiamo provate tante, perché non provare anche questo Ciuccariello? Non potrà certo portarci nel baratro, visto che ci siamo già. E siamo sempre più in pochi… Il nostro Toro, lei lo sa, ha sempre meno tifosi. Io insegno in un liceo, e in un totale di cinque classi ho solo due allievi (due!) tifosi granata. O il Toro risale in alto e ritorna competitivo e vincente, o il popolo granata si estinguerà nel giro di una generazione. Tertium non datur, e non c’è più neanche tempo di aspettare. E allora giochamoci quest’ultima, disperata carta Ciuccariello. Non è piemontese (ma neanche il grande Orfeo Pianelli lo era) e ha un cognome tutt’altro che incoraggiante, ma potrebbe essere l’uomo della Rinascita, chissà…
    Francesco Valentino

  2. Anonimo ha detto:

    … già, qualcuno che entri al Fila, vada
    in mezzo al campo, si sdrai fra le erbacce,
    guardi verso il cielo e dica:comincio domani
    . . . pensandoci bene, solo un ciuccariello
    potrebbe farlo.

  3. Anonimo ha detto:

    Mi sembra così surreale: non è per caso che “A Carnevale….”,Fa anche rima.
    Gianfranco Graziano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...